Caratteristiche del CFP

LA SCUOLA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE (C.F.P.)

Tutto ruota intorno alla persona del ragazzo che è al centro del sistema formativo, in modo da soddisfare non solo le sue esigenze di formazione professionale, ma contribuire alla sua crescita integrale: culturale, sociale, etica, religiosa.

Il metodo educativo seguito è quello che lo stesso Don Bosco definiva “preventivo”, che trova i propri fondamenti nella Ragione, nella Religione e nell’Amorevolezza. Il settore si apre inoltre alla formazione superiore e alla formazione continua, rivolta rispettivamente ai neo diplomati e neo laureati ed a personale già occupato, grazie anche a diverse partnership con le più impor- tanti aziende di produzione di sistemi elettrici del mondo.


Attraverso Seminari, Work Shop ed Open House, promossi con le principali Associazioni di categoria ed Ordini professionali, svolge un ruolo di costante promozione, aggiornamento ed innovazione rispetto l’evoluzione tecnologica e normativa.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

È progressivo e progettuale, cioè consente all’allievo di scegliere il proprio per- corso: può decidere se fermarsi dopo 3 anni (qualifica professionale), proseguire gli studi per conseguire il diploma di “Perito Tecnico” o accedere al quarto anno con diploma di “Tecnico Professionale”. L’abbinamento delle competenze pro- fessionali e tecniche è particolarmente apprezzato e riconosciuto dalle aziende.

L’attività di laboratorio è fortemente indirizzata al mondo del lavoro; è la disciplina con il maggior numero di ore.

Nell’insegnamento si predilige la metodologia induttiva, cioè partendo dal “fare”, ricavare il significato tecnico-teorico di quanto fatto e sperimentato.

Qualifica Professionle Triennale riconosciuta a livello europeo.

È prevista un’esperienza di stage in azien- de del settore per un contatto diretto con il mondo del lavoro. Prevista l’alternanza scuola lavoro e l’apprendistato nella mo- dalità del sistema duale.

Assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Al termine del primo triennio, dopo il conseguimento della qualifica professionale, il ragazzo può scegliere se inserirsi nel mondo del lavoro o se proseguire gli studi frequentando l’Istituto Tecnico Tecnologico «San Zeno» (a seguito di un esame interno di ammissione) oppure altri Istituti Tecnici o Professionali di Stato.

ORARIO GIORNALIERO

Lunedì 8.00 - 16.00, Martedì 8.00 - 16.00, Mercoledì 8.00 - 16.00, Giovedì 8.00 - 16.00, Venerdì 8.00 - 12.15.
 

Installazione e manutenzione di impianti civili e industriali.

INSTALLATORE E MANUTENTORE DI SISTEMI DI DOMOTICA E BUILING AUTOMATION: building automation KNX, telecomunicazioni, elettronica, quadristica, antintrusione.

INSTALLATORE E MANUTENTORE DI SISTEMI DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE: PLC, sensori e trasduttori, elettronica, elettropneumatica, quadristica, antincendio.

MATERIE: italiano, storia/economia/diritto, inglese, religione, educazione motoria, matematica, informatica CAD, fisica, elettrotecnica, disegno, progettazione, tecnologia degli impianti, laboratorio elettrico ed elettromeccanico.

Installazione e manutenzione di impianti idraulici, tecnologici ed elettrici a supporto nell’ambito residenziale e terziario.

OPERATORE DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI IMPIANTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO: Automazione degli impianti tecnologici con l’integrazione delle energie rinnovabili per una gestione integrata dell’edificio ai fini del risparmio energetico. Dialogo tra l’impianto elettrico e tecnologico nell’ambito della building automation per ottimizzare l’efficienza energetica. Riscaldamento e climatizzazione. Fotovoltaico, solare termico, biomassa e pompe di calore.

MATERIE: italiano, storia/economia/diritto, inglese, religione, educazione motoria, matematica, informatica CAD, fisica, elettrotecnica, termotecnica, disegno, progettazione, tecnologia degli impianti, laboratorio impianti tecnologici, laboratorio elettrico, laboratorio idraulico.

OPERATORE DI VISUAL DESIGN: progettazione e realizzazione, mediante l’uso del computer, di progetti grafici, di design e di prototipizzazione legati alla comunicazione visiva a 360°.

OPERATORE MULTIMEDIA: progettazione e produzioni di prodotti multimediali (video, audio, fotografia digitale, web, banner, animazioni...) inclusi eBook ed ePub.

OPERATORE TECNICHE DI STAMPA E ALLESTIMENTO: produzione di matrici e stampati con tecniche tradizionali e digitali su diverse tipologie di supporti.

MATERIE: italiano, storia/economia/diritto, inglese, religione, educazione motoria, matematica, scienze integrate, tecniche della rappresentazione grafica, tecnologia, comunicazione, informatica, laboratorio.

OPERATORE MECCANICO: addetto alla programmazione e utilizzo delle macchine utensili a controllo numerico.

OPERATORE ADDETTO ALLE LAVORAZIONI ARTISTICHE: progettazione e posa in opera, finitura ed esecuzione di manufatti di pregio.

*30 ore settimanali

MATERIE: italiano, storia/economia/diritto, inglese, religione, educazione motoria, matematica, fisica, scienze integrate, storia dell’arte, laboratorio marmo/modellato/finitura pose in opera/macchine CAD-CAM, tecnologia, disegno tecnico, informatica applicata/autoCAD, petrografia applicata.

Il Settore Meccanica e Automazione prepara i ragazzi in tre differenti specializzazioni che portano tutte al conseguimento della Qualifica di Operatore Meccanico che è riconosciuta a livello Europeo secondo lo standard EQF di livello 3.

PRIMO ANNO: competenze tecnico-professionali di base; concetti di sicurezza individuale sul posto di lavoro; precisione e rispetto dei tempi e dei compiti; lavorazioni di montaggio e aggiustaggio al banco di lavoro; asportazione del truciolo al tornio parallelo.

SECONDO ANNO: affinamento delle competenze del primo anno; competenze sulle fresatrici e sulla saldocarpenteria. Al termine del secondo anno viene individuato il percorso di specializzazione del terzo anno.

TERZO ANNO: sono attivati i 3 indirizzi: operatore meccanico alle macchine utensili a controllo numerico; operatore meccanico al montaggio e
manutenzione; operatore meccanico saldocarpentiere.

QUARTO ANNO: è attivo il 4° anno nel sistema Duale che rilascia il Diploma Professionale di Tecnico per l’Automazione Industriale riconosciuta a livello Europeo secondo lo standard EQF di livello 4.

Il Settore Automotive del Centro «San Zeno» prepara i ragazzi nel settore della meccanica per la riparazione dei veicoli a motore. I tre anni di formazione professionale portano al conseguimento della Qualifica di Operatore alla riparazione dei veicoli a motore che è riconosciuta a livello Europeo secondo lo standard EQF di livello 3.

PRIMO ANNO: competenze tecnico-professionali di base; concetti di sicurezza individuale sul posto di lavoro; precisione e rispetto dei tempi e dei compiti; tecnologie di base nell’ambito della meccanica motoristica; elettronica ed elettrotecnica.

SECONDO ANNO: approfondimento delle competenze nell’ambito della meccanica motoristica; impianti e sistemi frenanti; sistemi di iniezione benzina e diesel; cambi sospensioni.

TERZO ANNO: ricerca guasti e pianificazione fasi di intervento; utilizzo strumenti di diagnostica; figura dell’accettatore.

3 ANNI +

Il percorso ha durata totale di tre anni e prevede la settimana dal lunedì al venerdì. La settimana si sviluppa in 32 ore di lezione.

QUALIFICA

La qualifica consente di proseguire il percorso di studi in un Istituto Tecnico o Professionale per il conseguimento del diploma di maturità.

DIPLOMA

È possibile frequentare un quarto anno che consente di raggiungere il diploma professionale.

VISITE TECNICHE

Sono previste uscite formative e visite tecniche in aziende specializzate nel settore.

STAGE

Sono previste 160 ore di stage durante il terzo anno presso aziende del settore della provincia di Verona.

DUALE

Sono presenti percorsi duali nei quali la formazione in classe è alternata con la permanenza in azienda.

ESPERTI A SCUOLA

Nell'attività didattica sono inseriti incontri con professionisti ed esperti dei settori di maggiore importanza.

LABORATORI

Si prevedono mediamente 10 ore settimanali di laboratorio con attrezzature e macchine tecnologicamente adeguate.

OSPITALITÀ

L’Istituto Salesiano San Zeno offre ai propri studenti la possibilità di usufruire del servizio mensa con cucina interna e un’ampia sala da pranzo. Inoltre, è a disposizione il bar, aperto tutti i giorni durante la ricrezione e la pausa pranzo.

AMBIENTI A DISPOSIZIONE

L’Istituto Salesiano San Zeno dispone di un auditorium da 540 posti a sedere e di un’aula magna da 170 posti particolarmente adatti a conferenze, seminari e congressi.

Sono a disposizione degli studenti una sala musica, una sala giochi, due campi da pallavolo, tre campi da basket, quattro campi da calcio e una palestra costruita recentemente dotata di un campo da calcetto, basket e pallavolo.

SERVIZIO DI ORIENTAMENTO

Realizza azioni di orientamento inteso come accompagnamento e supporto al processo evolutivo lungo l’arco del percorso scolastico/formativo, nel rispetto del contesto socio-ambientale dell’utente e del territorio in cui esso vive.

SERVIZIO AL LAVORO

Rivolto in modo preferenziale agli ex allievi al fine di:

  • fornire informazioni sulle richieste che il mondo del lavoro ha nei confronti di chi ha terminato un percorso di studio;
  • rendere consapevole l’utente delle competenze acquisite nel percorso scolastico e delle caratteristiche personali spendibili nel mondo del lavoro.

 



 

La Scuola della Formazione Professionale Salesiani San Zeno fa parte della rete CNOS-FAP (Centro Nazionale Opere Salesiane - Formazione e Aggiornamento Professionale).

 

Scarica il foglio informativo sui percorsi della Scuola della Formazione Professionale. Clicca sull'immagine sotto per scaricare il file in formato PDF.

 

Vuoi seguire foto e aggiornamenti dalla Scuola della Formazione Professionale? Vieni a trovarci sulla nostra pagina Facebook cliccando qui.

 

 

Contattaci

INFO: 045.8070111
FAX 045.8070112
Oppure compila il form:

Le ultime
da Facebook

Partner