news

La poesia di Gabanizza per gli auguri di Natale

dic 20, 2017
Categoria: Istituto Salesiano San Zeno

Natale è dietro l'angolo. Così abbiamo deciso di condividere con tutti voi questa poesia di Arturo Gabanizza. Che per l'occasione ci lascia anche un importante messaggio.

Non dimenticate di lasciare "sbaciada", aperta, la porta del vostro cuore. Nel video, gli auguri di Arturo a tutti voi e alle vostre famiglie.

Ascolta gli auguri di Arturo Gabanizza sulla nostra pagina Facebook.


-------------


POESIA DI ARTURO GABANIZZA

La notte era fredda ma limpida e bella e le stelle splendevano sopra l’oscuro cielo
di Betlemme...


Su quelle colline nelle le tende i pastori dormivano...
“Svegliati Giovanni!” “Ma cosa vuoi? Lasciami dormire!” “Alzati presto, corriamo
verso quella grotta degli angeli dal cielo m’hanno detto che è nato un Bambino
che verrà chiamato Salvatore!” “Antonio ieri sera mi sa che hai bevuto troppo!”
“Ma no vestiti, andiamo!” “Porta con te del buon formaggio e del latte delle nostre capre...”

E fu così che dei giovani strani metà pastori e metà briganti hanno per primi accolto, Gesù il Cristo Messia. Il Salvatore del Mondo!

Son già passati duemila anni forse più da quella chiara notte dove i angeli cantavano “Pace sula terra e su tuti gli uomini amati dal Signore!”

A Betlemme i pastori non pascolano più...

E su quei prati vicino a quelle grotte hanno alzato delle alte mura vicino passeggiano soldati tristi e dallo sguardo duro...
in una chiesa dei frati pregano assieme a donne in nero sopra ad una culla vuota...

Ma di quel Bambino s’è perso traccia non si conosce dove sia...

Cari amici che abitate questa terra del terzo millennio io posso dirvi di certo che quel Bambino non si è perduto...


È ancora vivo, in giro, vicino a chi so re vicino a chi fatica...

Vi prego amici teniamo la porta aperta o almeno un po’ socchiusa... Stiamo vigili e attenti perché sta per tornare... Verrà certamente ma solamente se noi lo lasceremo entrare!

Arturo

Contattaci

INFO: 045.8070111
FAX 045.8070112
Oppure compila il form:

Le ultime
da Facebook

Partner