news

Esperienza in MANNI GROUP nell'alternanza scuola-lavoro

dic 15, 2017
Categoria: Istituto Tecnico Tecnologico

Se il contatto tra filiera produttiva e scuola rimane uno dei nodi ancora non totalmente sciolti nel sistema formativo italiano, i dodici ragazzi delle classi quinte dell’Istituto Tecnico Tecnologico che hanno partecipato al progetto Master Class, organizzato in collaborazione tra COSP e Manni Group, hanno certamente trovato un’occasione unica attraverso cui diminuire il gap tra i due rami di crescita umana e professionale.

Gli studenti, tutti appartenenti alle classi quinte degli indirizzi Meccanica e Meccatronica, Elettrotecnica ed Elelettronica ed Energia, hanno potuto conoscere da vicino una realtà produttiva, quella di Manni, immediatamente coinvolgente in termini di estensione e articolazione dei siti aperti alla visita.

Questa azienda, è stato spiegato, garantisce la massima efficienza e la necessaria flessibilità, fornendo alle sue società servizi di amministrazione, finanza, controllo, acquisti, gestione delle risorse umane, ICT, marketing e comunicazione, e si avvale delle migliori tecnologie oltre che di personale altamente qualificato.

La prima azienda ad essere stata visitata è la ditta Manni Sipre, situata nel Comune di Mozzecane. È leader nel mercato degli elementi strutturali in acciaio prelavorati (es. IPE S235JR), in quanto è in grado di accrescere in modo determinante la competitività delle soluzioni in acciaio.

Grazie alla disponibilità e alla competenza del personale aziendale, si è potuto fornire ai ragazzi una visione della realtà produttiva molto efficiente, con nuove tecnologie avanzate e metodologie di lavoro qualificate.

Ne è emersa, evidente, una caratteristica del rapporto tra datore di lavoro e dipendente, ovvero l’interesse reciproco della formazione continua che, da un lato, pone l’imprenditore all’apice della mercato globale e, dall’altro, consente al lavoratore di operare in ottica di miglioramento continuo delle proprie competenze.

In un secondo momento, i ragazzi hanno potuto studiare come nascono i pannelli isolanti metallici presso ISOPAN Italia, situata nel Comune di Trevenzuolo. Interessante è stato conoscere il sistema di produzione in linea nel quale, grazie a dei nastri trasportatori automatizzati, una bobina di acciaio S250 si trasforma in prodotto finito in poco tempo.

Le visite tecniche ai siti produttivi hanno sicuramente costituito la parte più impattante del progetto, in termini di immediata fascinazione, ma altrettanto importanti sono stati gli incontri in aula durante i quali gli esperti di Manni Group si sono soffermati a evidenziare quali disponibilità, quali competenze trasversali e quali competenze professionali debba possedere, e implementare, un ragazzo che desideri lavorare in azienda.

E allora ecco evidenziati, da chi “ha le mani in pasta”, la dedizione aziendalista, la puntualità, lo spirito di sacrificio, lo studio puntuale e continuamente aggiornato, la conoscenze delle lingue, l’abilità nel lavorare in gruppo e per obiettivi… insomma, tutto ciò che si riassume in qualche riga e si costruisce in una vita. In questa fase dell’esperienza, i ragazzi hanno avuto modo anche di gettare un ponte tra le nozioni scolastiche e ciò che le grandi aziende oggi richiedono.

Ancora una volta, l’importanza dell’Alternanza Scuola Lavoro si è mostrata fondamentale per rafforzare e far capire ai ragazzi che le parole scritte su di un libro o dette dal proprio formatore sono l’essenza per il futuro lavorativo. Iniziare il proprio cammino professionale con un approccio esperto e maturo con le aziende offre ai giovani un’occasione unica per affrontare le criticità mondo del lavoro odierno.

Nicola Merlini - Docente Istituto Salesiano San Zeno

 

Contattaci

INFO: 045.8070111
FAX 045.8070112
Oppure compila il form:

Le ultime
da Facebook

Partner