FORMAZIONE CONTINUA E SUPERIORE

Recupero delle murature in pietra a secco Torna al catalogo

Durata

80 ore

DATE DI PARTENZA DEL CORSO

giovedì 25 ottobre 2018

Costo

229,50€ + IVA

DOVE SI TROVA L'ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO  

Per completare la propria formazione altri hanno hanno scelto anche...

    Destinatari

    Il corso è rivolto ad artigiani e tecnici del settore edile, imprenditori agricoli, funzionari pubblici, liberi professionisti. I partecipanti possono essere occupati, disoccupati o inoccupati.

    Prerequisiti

    Non sono previsti prerequisiti per l'accesso al corso.

    Obiettivi

    Il corso offre un contributo teorico e pratico alla cultura dei paesaggi terrazzati. Aiuterà a creare consapevolezza sul grande patrimonio storico dei muri a secco, parte inscindibile del territorio veronese, che deve essere tutelato, conservato e recuperato per le future generazioni. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di operare in autonomia all'interno di un cantiere.

    Contenuti

    Il corso sul recupero delle murature in pietra a secco è riconsociuto dalla Regione del Veneto con decreto n. 1193 del 28/11/2017. 

    Quali competenze acquisirai durante le lezioni:

    • PAESAGGIO: il paesaggio, il paesaggio terrazzato, il territorio veronese, visite a manufatti esemplari del territorio.
    • GEOLOGIA: elementi di geologia e tecnologia dei materiali lapidei applicati alle murature a secco, visite in cava.
    • MURO A SECCO E NATURA: aspetti naturalistici e idrogeologici delle murature a secco, l’ecosistema del muro a secco, aspetti botanici e faunistici, visite in ambiente.
    • NORMATIVA E SICUREZZA: la Normativa vigente riferita alle murature a secco, il titolo edilizio abilitativo, l’autorizzazione paesaggistica, la Valutazione di Incidenza Ambientale, sicurezza in cantiere, visita in cantiere.
    • ELEMENTI DI RESTAURO DEI MANUFATTI IN PIETRA: elementi tecnici di recupero delle murature a secco e restauro dei manufatti storici in pietra, visita a un manufatto restaurato o in fase di restauro.
    • CONOSCENZA DEI MATERIALI E DEGLI ATTREZZI DI LAVORO.
    • ESPERIENZA DI CANTIERE PER IL RECUPERO DI UN TRATTO DI MURO A SECCO.

     

     

    PERCHÉ UN CORSO SUL RECUPERO DELLE MURATURE IN PIETRA A SECCO?

    Nell’autunno 2016 la Regione Veneto ha ospitato in Italia il 3° Convegno Mondiale Terracelandscape. I paesaggi terrazzati sono presenti in tutto il mondo e rappresentano l’evidenza concreta e tangibile di come la vita possa svilupparsi fin nei declivi più scoscesi delle aree montane e costiere di ogni parte della terra.

    Negli ultimi decenni i terrazzamenti sono stati poco apprezzati e valorizzati. Dalla fine del secolo scorso si registra tuttavia un interesse crescente nei confronti di una comprensione più profonda di questi paesaggi.

    Alcuni di essi hanno ricevuto riconoscimenti internazionali:

    • i terrazzamenti di Ifugao nelle Filippine;
    • i terrazzi Yuanyang nello Yunnan, Cina;
    • l’isola di Bali in Indonesia;
    • le Cinque Terre e la Costiera Amalfitana in Italia, inseriti nella Lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO.

    Nonostante tali riconoscimenti, e il crescente interesse a livello mondiale, molti paesaggi terrazzati rimangono abbandonati o si trovano a fronteggiare rischi di crollo, banalizzazione, urbanizzazione pervasiva, perdita del loro sapere intangibile e del patrimonio spirituale che ad essi si connette.

    Prendersi cura dei paesaggi terrazzati significa riconoscere il fatto che essi possono rispondere in modo concreto a richieste contemporanee e diverse, come la conservazione del valore storico e culturale, l’esplicazione di funzioni ambientali e idrogeologiche, il miglioramento della qualità della vita attraverso produzioni agroalimentari di qualità, il senso di appartenenza, lo sviluppo sostenibile.

    «C’è bisogno concreto di sperimentare e condividere nuove visioni, strategie e funzioni innovative per i terrazzamenti e per i loro abitanti» - estratto da http://www.terracedlandscapes2016.it/.

    Dopo un lungo oblio, la cultura per la tutela del paesaggio terrazzato, per il recupero del muro a secco e della sua tecnologia costruttiva antichissima, si sta diffondendo, e le iniziative di valorizzazione si stanno finalmente moltiplicando in tutto il mondo.

    Il territorio veronese è fortemente caratterizzato da terrazzamenti e muri a secco, con tipologie costruttive di particolare pregio che non è facile trovare in altre parti del mondo. Il paesaggio terrazzato veronese ha un valore intrinseco ancora più grande nel suo connubio con la coltivazione del vigneto e dell’uliveto, con esiti qualitativi che hanno reso famosa Verona e il lago di Garda, la Valpolicella e le altre vallate, in tutto il mondo.

     

     

    COSA IMPARERAI AL TERMINE DEL CORSO

    • Riscoprirai un sapere costruttivo antico che oggi rischia di non essere più tramandato tra generazioni.
    • Comprenderai l'importanza che muri a secco e terrazzamenti hanno per la tutela del paesaggio e per l'assetto idrogeologico del territorio.
    • Imparerai a conoscere il contesto storico e geografico in cui si inserisce la tecnica costruttiva del muro a secco, con particolare attenzione alla coltivazione del vigneto e dell'uliveto.
    • Acquisirai competenze di geologia e di tecnologia dei materiali lapidei, imparando a riconoscere le diverse tipologie costruttive presenti sul territorio.
    • Imparerai a conoscere il quadro normativo di riferimento per il recupero dei muri a secco, sia a livello regionale che a livello nazionale.

     

    COME SONO ORGANIZZATE LE LEZIONI 

    Le lezioni si svolgeranno nei fine settimana. Venerdì e sabato.

    Sono previste 40 ore in aula dove acquisirai le nozioni storiche e normative attraverso l'utilizzo di slide, di video e attraverso il confronto con i formatori.

    Sono previste altre 40 ore di pratica in cui metterai mano ad un vero muro a secco tra quelli selezionati sul territtorio. I muri a secco verranno messi a disposizione dalle numerose amministrazioni comunali che patrocinano il corso. Il lavoro di recupero sarà supervisionato dai formatori del corso.

    Le lezioni si svolgeranno presso la Scuola del Marmo "Istituto Salesiano San Zeno" - sede di Sant'Ambrogio di Valpolicella (Verona).

     

    CALENDARIO DELLE LEZIONI - AGGIORNATO INIZIO CORSO 25 OTTOBRE

     

    CREDITI FORMATIVI

    Il corso permetterà di riconoscere crediti formativi professionali ai partecipanti iscritti all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori.

     

    ATTESTATO DI FREQUENZA

    Al termine del corso verrà rialsciato un'Attestato di frequenza. 

     

    CON IL CONTRIBUTO DI

     

    CON IL PATROCINIO DI

     


     

     

    VUOI ISCRIVERTI?

    Compila il modulo online

    Contattaci

    INFO: 045.8070111
    FAX 045.8070112
    Oppure compila il form:

    Le ultime
    da Facebook

    Partner