FORMAZIONE CONTINUA E SUPERIORE

Certificazione CETOP livello P2 Torna al catalogo

DATE DI PARTENZA DEL CORSO

ATTIVITÀ A RICHIESTA CON PREVENTIVO PERSONALIZZATO

DOVE SI TROVA L'ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO  

Per completare la propria formazione altri hanno hanno scelto anche...

    Destinatari

    Installatori e manutentori di impianti industriali.

    Prerequisiti

    Aver sostenuto il corso di certificazione livello P1 e aver raggiunto la certificazione.

    Obiettivi

    Al termine del percorso formativo, i partecipanti acquisiranno le abilità pratiche necessarie per poter essere in grado di portare a termine con sicurezza le operazioni di: installazione, messa in funzione, prove di prestazione, manutenzione predittiva e gestione del macchinario, assistenza, rimozione dei componenti e loro sostituzione. Sapranno sostenere la prova d’esame prevista dalle norme CETOP livello P2.

    Contenuti

    Gli argomenti trattati durante il corso di formazione saranno:

    • Principi fisici fondamentali: leggi dei gas e unità di misura
    • Applicazione dei principi fondamentali: pressione, forza, superficie, consumo d’aria, portata, velocità, coppia, potenza, esercitazioni
    • Impianti ad aria compressa: produzione, trattamento, trasporto, utilizzo dell’aria compressa
    • Schema a blocchi di un tipico impianto ad aria compressa, mostrando la relativa posizione dei seguenti componenti: compressori, refrigeratori, collettore d’aria, essiccatori, filtri, separatori di condensa, gruppi trattamento aria, serbatoi
    • Stabilire la funzione dei componenti della linee ad aria: valvola di chiusura, filtro, regolatore di pressione e manometro, valvola di avviamento progressivo/scarico, lubrificatore
    • Disposizioni di legge per i sistemi pressurizzati
    • Componenti del circuito pneumatico ed elettro-pneumatico: elementi di lavoro, controllo e regolazione
    • Caratteristiche dei circuiti e di comando: riconoscimento ed uso dei simboli dei componenti pneumatici ed elettro-pneumatici
    • Descrivere circuiti pneumatici multi-cilindro: disegnare gli schemi circuitali usando valvole di fine corsa come comando, definire i termini “segnale impulsivo”, “segnale continuo”, “segnale bloccante”, illustrare metodi per evitare i segnali bloccanti (sistema a cascata, tecnica del sequenziatore, sistema a relè)
    • Principi elettrici fondamentali: tensione, corrente, resistenza, legge di ohm, induttanza, capacità, corrente alternata
    • Definire i termini digitale e analogico associati ai sistemi di controllo e descrivere i principi fondamentali del controllo ad anello aperto e chiuso
    • Componenti dei circuiti oleo-pneumatici
    • Tubazioni, raccordi e guarnizioni
    • Sistemi di emergenza a prova di malfunzionamento e di sicurezza
    • Procedure di installazione e messa in funzione
    • Procedure di manutenzione, monitoraggio e diagnosi dei guasti Interpretare gli schemi dei circuiti pneumatici/elettro-pneumatici
    • Assemblare un sistema pneumatico/elettro-pneumatico a partire dai dati forniti
    • Identificare e riparare i guasti nei sistemi pneumatici/elettro-pneumatici
    • Eseguire la manutenzione ordinaria sui sistemi pneumatici/elettro-pneumatici.

     

    ESAME DI CERTIFICAZIONE
    È previsto un esame teorico/pratico per ottenere la certificazione.

      

    VUOI ISCRIVERTI?

    Compila il modulo online

    Do il consenso al trattamento dei dati così come indicato nella Privacy Policy ISSZ

    Contattaci

    INFO: 045.8070111
    FAX 045.8070112
    Oppure compila il form:

    Le ultime
    da Facebook

    Partner