FORMAZIONE CONTINUA E SUPERIORE

Abilitazione all'installazione e manutenzione di impianti alimentati da fonti energetiche rinnovabili (FER) Torna al catalogo

Durata

80 ore

DATE DI PARTENZA DEL CORSO

PROGRAMMATO AL RAGGIUNGIMENTO DI UN NUMERO MINIMO DI ISCRIZIONI

DOVE SI TROVA L'ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO  

Per completare la propria formazione altri hanno hanno scelto anche...

    Destinatari

    I destinatari dei percorsi formativi sono soggetti in possesso di titolo o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia di formazione professionale, previo un periodo di inserimento, di almeno quattro anni consecutivi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore. Chi è in possesso di diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta o di diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore delle attività presso un istituto statale o legalmente riconosciuto, seguiti da un periodo di inserimento, di almeno due anni continuativi, alle dirette dipendenze di una impresa del settore, non dovrà frequentare il corso di abilitazione da 80 ore ma solamente il corso di aggiornamento di 16 ore. È necessario un adeguato livello di conoscenza e comprensione della lingua italiana da parte dei corsisti stranieri.

    Prerequisiti

    Essere Responsabile Tecnico nominato a partire dal 4 agosto 2013 e in possesso dei requisiti tecnico-professionali ai soli titoli c) (vedere sezione "destinatari").

    Obiettivi

    Corso di formazione finalizzato al conseguimento dell’attestato di qualificazione professionale di “Installatore e manutentore straordinario di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili”.

    Contenuti

    Il corso è composto da un modulo propedeutico che concerne l’inquadramento generale delle problematiche legate allo sfruttamento delle fonti rinnovabili nel panorama nazionale ed europeo con gli opportuni richiami di normativa generale, tecnica e di sicurezza che riguardano l’installazione e la manutenzione, anche straordinaria, di impianti alimentati da FER.

    I Moduli specifici per ogni macrotipologia impiantistica prevedono invece una parte di teoria ed una di pratica. La fase pratica consiste nelle attività inerenti l’installazione fisica degli impianti e della loro manutenzione straordinaria in laboratori tecnologicamente attrezzati. 

    I moduli specifici sono:

    • biomasse per usi energetici
    • pompe di calore per riscaldamento, refrigerazione e produzione di ACS
    • sistemi solari termici
    • sistemi fotovoltaici e fototermoelettrici

    Ai fini dell’ammissione all’esame finale è obbligatoria la frequenza di almeno l’80% del monte ore complessivo.

    La prova finale è costituita da una prova teorica e da una prova pratica.

    Al superamento positivo dell’esame viene rilasciato l’attestato di qualificazione professionale di “Installatore e manutentore straordinario di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili”, ai sensi dell’articolo 15, comma 2 del Decreto Legislativo 3 marzo 2011 n. 28.

     

    FREQUENZA
    I corsi si svolgeranno in orario serale, due o tre giorni alla settimana, dalle 18.30 alle 21.30.

     

    VUOI ISCRIVERTI?

    Compila il modulo online

    Do il consenso al trattamento dei dati così come indicato nella Privacy Policy ISSZ

    Contattaci

    INFO: 045.8070111
    FAX 045.8070112
    Oppure compila il form:

    Le ultime
    da Facebook

    Partner